Bingo - Condizioni d'utilizzo

Offerta

ElectraWorks Limited (di seguito "partypoker" o "la Società") abilita i propri Clienti alla partecipazione a distanza ai Giochi tramite il proprio Sistema di Conti di Gioco fatto salvo quanto espressamente disposto dalla legge e dai regolamenti di gioco dell’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato (in particolare i Decr. Dir. Prot. n. 2011/190/CGV e Decreto Direttoriale Prot. n. 2011/ 18801/giochi/BNG, e successive modifiche e integrazioni) consultabili sul sito www.aams.it (alla cui disciplina qui si rimanda), le regole sotto riportate sono valide per la partecipazione del cliente al gioco del bingo sul sito www.partypoker.it.

Criteri di ammissibilità

Il titolare del sistema esclude dalla partecipazione al gioco lo staff della propria organizzazione o gli associati aventi rapporti di collaborazione.

Regole e politiche

L'utente dovrà scegliere un nome utente per il Bingo all'atto della registrazione. L'utente sarà ritenuto responsabile per tutte le azioni intraprese utilizzando il suo nome utente e dovrà usare o utilizzare il servizio solo tramite il proprio nome utente. Si raccomanda all'utente di scegliere un nome utente e una pasword sensibili/facili da memorizzare e di tenerli al sicuro. L'utente deve fare ogni possibile sforzo per proteggere la propria password e non deve rivelarla a terzi. La Società non è responsabile per le perdite eventualmente subite o per i problemi che potrebbero derivare dalla comunicazione a terzi del proprio nome utente. L'utente non può scegliere un nome utente che risulti offensivo per altri giocatori. La Società si riserva il diritto di chiudere un conto del Bingo con un nome utente ragionevolmente ritenuto offensivo.

  1. Se nel corso del gioco un giocatore nota un errore inconsueto di qualsiasi tipo, è tenuto a contattare i servizi di assistenza.
  2. Tutti i giocatori hanno diritto a verificare l’esito delle partite giocate sul sito di AAMS attraverso la ricevuta fornita da partypoker.
  3. Il giocatore che acquista una o più cartelle accetta integralmente le regole di svolgimento del gioco pubblicate sul sito internet www.partypoker.it e tutte le norme definite da AAMS (Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato).
  4. In caso di violazione delle regole di comportamento fissate da partypoker o comunque applicabili alla specifica formula di gioco, partypoker, su propria iniziativa, su espressa richiesta di altro concessionario o di AAMS o dell’autorità giudiziaria, può, in ogni momento senza preavviso e obbligo di motivazione, sospendere l’esecuzione del contratto, escludere il cliente dalla partecipazione al gioco o, nei casi più gravi, vietare al cliente la partecipazione a qualunque tipologia di gioco.
  5. partypoker si riserva il diritto di vietare l'uso di nickname che partypoker, a sua esclusiva discrezione, ritiene inopportuni.

Struttura delle commissioni

  1. La commissione di partypoker per coprire i costi della gestione del gioco è aderente alle norme definite da AAMS (Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato).

Contratto di licenza per l'utente finale

  1. Utilizzando il software client o cliccando sul pulsante “Gioca adesso”, oppure esercitando i diritti illustrati qui di seguito, il giocatore accetta di essere vincolato a tutte le Condizioni generali del presente contratto di licenza per l’utente finale (“Contratto”).
  2. Con il presente Contratto, partypoker concede al giocatore una licenza non esclusiva, personale e non trasferibile per l’utilizzo del client e di qualsiasi potenziamento, miglioramento, aggiornamento o eliminazione di bug dello stesso, fornito al giocatore da partypoker o da un distributore autorizzato di partypoker in formato codice oggetto eseguibile da macchina, alle condizioni illustrate qui di seguito e di accedere al software server unicamente attraverso l’utilizzo del software client.
  3. Il giocatore può utilizzare il software client su ogni singolo computer server e realizzare una (1) copia del software cliente a fini di back-up e per l’archivio, a condizione che qualsiasi copia contenga tutte le comunicazioni proprietarie originali del software stesso. È severamente vietato utilizzare il software client per fini commerciali. Il giocatore è autorizzato a giocare esclusivamente per il proprio divertimento personale. Il giocatore riconosce e accetta che il proprio utilizzo del software avviene in un contesto strettamente personale (e non professionale). Prima di partecipare a www.partypoker.it, il giocatore è tenuto a informarsi su qualsiasi e su tutte le leggi e i regolamenti sul gioco d’azzardo che si applicano nello stato in cui è utilizzato il software, al fine di individuare eventuali limitazioni che potrebbero applicarsi al giocatore e di operare in conformità a tali limitazioni. Il giocatore concorda e riconosce di aver compiuto i 18 anni di età o qualsiasi maggiore età eventualmente applicabile nel suo stato relativamente alle leggi e ai regolamenti applicabili al gioco d’azzardo.
  4. Il giocatore non può modificare, alterare, tradurre, ricercare il segreto di fabbricazione, decompilare, smontare (salvo nella misura in cui le disposizioni di legge applicabili vietino specificatamente tale limitazione) o altrimenti cercare di derivare il codice sorgente del software o creare opere derivate basate sul software, copiare il software (eccetto come specificato qui sopra), vendere, noleggiare, concedere in locazione o sottolicenza, distribuire o altrimenti trasferire il software o qualsiasi diritto dello stesso, né togliere qualsiasi comunicazione o etichetta proprietaria sul software, né utilizzare il software in un ambiente multi utente, di rete o con più computer, né per qualsiasi attività in simultanea o servizio informatico, né permettere o consentire a terzi di utilizzare il software o fare quanto precedentemente descritto.
  5. Il software server gira su un computer remoto. Il giocatore non avrà accesso al software server, salvo tramite i mezzi forniti attraverso l’utilizzo del software client. Il giocatore è tenuto a identificarsi nel software attraverso un’identificazione giocatore unica (“ID giocatore”) e una password segreta (“Password”) che dovranno essere note solo al giocatore. Il giocatore riconosce e accetta di essere l’unico responsabile di tutto l’utilizzo del software attraverso tale ID giocatore e tale Password. Il giocatore è tenuto a mantenere segrete e riservate l’ID giocatore e la Password. Qualsiasi utilizzo non autorizzato dell’ID giocatore o della Password sarà esclusivamente di responsabilità del giocatore e sarà ritenuto come opera sua. Qualsiasi responsabilità derivante da tale utilizzo non autorizzato sarà del giocatore.
  6. Il giocatore riconosce espressamente e accetta che l’utilizzo del software è a suo esclusivo rischio e che il software è fornito “nello stato in cui si trova” senza alcuna garanzia o dichiarazione di alcun tipo. Nella misura consentita dalle leggi applicabili, partypoker, i relativi licenziatari e fornitori, con il presente contratto negano e escludono qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, comprese, senza limitazione, garanzie implicite o condizioni di commerciabilità, idoneità a uno scopo particolare e non violazione, relativamente al software. Né partypoker né i relativi licenziatari o fornitori garantiscono o rilasciano alcuna dichiarazione in merito all’uso o ai risultati dell’uso del software in termini di correttezza, accuratezza o affidabilità dello stesso, né che il funzionamento del software stesso sia ininterrotto o privo di errori. Il giocatore si assume l’intero rischio e tutti i costi e la responsabilità connessi ai risultati e alle prestazioni del software e al suo utilizzo. Le esclusioni che precedono non comprometteranno i diritti che la legge prevede per l’utente.
  7. La responsabilità cumulativa complessiva di partypoker nei confronti del giocatore o di terzi derivante da o connessa all’utilizzo del software o altrimenti correlata al presente contratto, in qualsiasi modo causata e secondo qualsiasi teoria di responsabilità, contrattuale, extracontrattuale (compresa la negligenza) o altro, non sarà in alcun caso superiore all’eventuale costo saldato dal giocatore per il software o a cinquanta (50) dollari americani, se inferiore. Nella misura consentita dalle leggi applicabili, in nessun caso partypoker o i relativi licenziatari o fornitori saranno responsabili nei confronti del giocatore o qualsiasi terza parte per danni diretti, indiretti, speciali, incidentali o conseguenti (compresi, ma non solo, danni relativi alle spese sostenute per ottenere beni sostitutivi, lucro cessante, interruzione di attività, perdita di dati e qualsiasi altro danno o perdita analoghi), in qualsiasi modo causati e secondo qualsiasi teoria di responsabilità, sia essa contrattuale, extracontrattuale (compresa la negligenza) o altro, anche se il licenziatario o i relativi licenziatari o fornitori o distributori autorizzati sono stati avvisati della possibilità di tali danni. Le limitazioni e esclusioni che precedono non compromettono i diritti dell’utente previsti dalla legge.
  8. Il software è protetto dalle leggi sul copyright e dai trattati internazionali sul copyright. Tutti i diritti, compresi i diritti di proprietà e tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi al software e sullo stesso, nonché la relativa documentazione e i relativi marchi, rimarranno di partypoker e/o dei relativi licenziatari e fornitori.
  9. Il presente Contratto, compreso ogni diritto del giocatore di utilizzare il software, sarà automaticamente e immediatamente risolto qualora il giocatore non ottemperi al Contratto stesso. Alla risoluzione, il giocatore deve smettere immediatamente di utilizzare il software e deve cancellare tutte le copie del software. Se il software viene fornito al giocatore in virtù di un “periodo di prova” limitato o accordo similare, il suo diritto di utilizzare il software cesserà automaticamente allo scadere del periodo di prova applicabile e il giocatore dovrà smettere immediatamente di utilizzare il software e cancellare tutte le copie del software. Il giocatore riconosce espressamente e accetta che partypoker possa aver incluso nel software funzionalità che permetterebbero a partypoker di disattivare l’utilizzo del software da parte del giocatore in caso di inadempimento del giocatore stesso al presente Contratto e/o che disattiverebbero automaticamente l’uso del software da parte del giocatore alla scadenza del periodo di prova.
  10. partypoker si riserva il diritto di modificare, in qualsiasi momento, a sua esclusiva discrezione, il presente Contratto, pubblicando sul sito internet www.partypoker.it una nuova versione del Contratto; in tal caso, il giocatore sarà tenuto a accettare le nuove Condizioni generali, al fine di poter continuare a utilizzare il software. Il giocatore riconosce e accetta che partypoker possa disattivare il suo utilizzo del software nel caso in cui non si accettino tali Condizioni generali aggiornate.
  11. Qualora una o più disposizioni del presente Contratto siano reputate non valide o inapplicabili per qualsivoglia ragione, la o le disposizioni in questione saranno riformulate solo nella misura necessaria a renderle applicabili.
  12. Il presente Contratto sarà regolamentato dal diritto sostanziale italiano e interpretato in conformità allo stesso. Qualsiasi controversia derivante dal presente Contratto sarà risolta dai tribunali competenti per il domicilio del giocatore.